Stampa

Alla scoperta dei luoghi verdiani

Le Rotte del Gusto in occasione del bicentenario della nascita del Maestro vuole condurvi alla scoperta dei luoghi che hanno nutrito anche la passione di Giuseppe Verdi per la cucina e la buona tavola: la pianura piacentina e parmense.
Terre ricche e generose che oggi sono rinomate per alcuni dei più apprezzati prodotti gastronomici d’Italia, celebri anch’essi, come il Maestro, anche fuori i confini nazionali. Giuseppe Verdi era un vero e proprio cultore di questa ricchezza, fatta sia di piatti semplici e prodotti genuini. Sono tante le lettere del Maestro che testimoniano il suo interesse per la buona tavola, (tra quelle scritte a Giuseppina Strepponi molte riportavano suggerimenti, ricette e aneddoti di cucina.).

Tra i prodotti più amati in casa Verdi, la Spalla cotta di San Secondo, servita anche nella locanda della famiglia di origine del Maestro e gli anolini, abbinati ad un buon bicchiere di Gutturnio dei Colli Piacentini o di Malvasia dei Colli di Parma.
Vi invitiamo a rivivere con noi il mondo e i sapori di un grande Maestro...


Buon Viaggio!

Brochure Weekend Verdi (PDF)

 


Gold Picasa Gallery