Stampa

La rotta: alla scoperta dell’Elba di Napoleone

L'Imperatore francese arrivò all'Elba il 3 maggio del 1814 a Portoferraio.

La permanenza all'Elba di Napoleone fu un evento determinante per lo sviluppo dell'isola, dove regnò ed apportò importanti innovazioni nella vita degli elbani, a partire dalla bandiera che tutt'oggi è rimasta la stessa. Gli abitanti dell’isola sono rimasti molto legati a Napoleone e per il bicentenario del suo arrivo sull’isola sono previsti eventi musicali e concerti che ripercorreranno le varie fasi dell'esilio dall'insediamento fino alla "fuga" dall'Elba, per ricordare la figura dell'uomo che ha profondamente segnato questa terra.

Le Rotte del Gusto vi propone una formula weekend ed una crociera di una settimana alla scoperta delle spiagge dorate e delle piccolissime calette di sassolini, dei luoghi, della straordinaria storia e dei piatti dell’isola: Il gurguglione, specialità a base di verdure, il riso al nero di seppia, i totani ripieni, il famoso cacciucco … Un viaggio indietro nel tempo in una cornice unica, alla scoperta dell’Elba di Napoleone.